Pierre Balmain

8 10
Balmain

Francia è la culla di moda, lo sappiamo bene. Perché non scoprire un’altro gioiello francese? Ecco Balmain e i suoi profumi firmati. 

La storia di Balmain


Nel 1914 nasce Pierre Alexandre Claudius Balmain, lo stilista francese e il fondatore della casa di moda Balmain allo stesso tempo. Da giovane è affascinato dalla moda e si dedica al disegno di abiti. Lavora dagli stilisti apprezzati in quel periodo e dopo la seconda guerra mondiale riesce a farsi il suo nome. Quando sentite Balmain immaginate linee sottili ed eleganti, abbigliamenti sia semplici che sofisticati. Balmain collabora con Sophia Loren o Brigitte Bardot. Pierre Balmain muore di tumore di fegato nel 1982, a 68 anni.

Profumi firmati da Balmain

Balmya de Balmain presenta una fragranza orientale floreale. La testa del profumo si apre con bergamotto, pepe rosa, foglia di viola, passiflora e angelica; dal cuore si percepisce gelsomino, caffè e vaniglia; il fondo racchiude legno di cashmere, legno di sandalo, cappuccino e petalo di iris. Balmya de Balmain gode di una grande popolarità tra le donne dal 2002.

Eau de Parfum Balmain Extatic è stato lanciato nel 2014, dopo un paio di mesi è nata la versione Eau de Toilette Balmain Extatic. Tutti e due profumi sembrano simili comunque ci sono delle differenze leggeri. Eau de Parfum contiene rosa, orchidea e legno di cashmere racchiuso nel flacone dorato invece Eau de Toilette nel flacone rosa viene rappresentata da litchi, rosa turchese e ribes nero.


Nel 1979 Balmain ha creato il profumo Ivoire. La fragranza del gruppo cipriato floreale è piena di vari ingredienti con cui le donne passano dei momenti diversi rispetto alla solita routine.

Accedi

Password dimenticata? Ti inviamo una nuova password.
È la prima volta che accedi qui? Crea il tuo account.