Tutto sui prodotti autoabbronzanti

3 5

Ogni anno sentiamo parlare dei pericoli di un'eccessiva esposizione al sole e dell'uso delle lampade, quindi è meglio scegliere un terzo e migliore modo raggiungere l'obbiettivo abbronzatura. Si tratta delle creme, lozioni, gel o spray autoabbronzanti. Ma come funzionano? Come dovremmo applicarli sulla pelle? E come rimuoverli se l'effetto non è in linea con le aspettative?

COME FUNZIONANO I PRODOTTI AUTOABBRONZANTI?

Negli anni '50, gli scienziati hanno scoperto che il composto DHA o diidrossiacetone macchiava la pelle. A contatto con l'epidermide, reagisce con i nostri amminoacidi, rendendo la pelle più scura. Questo fatto iniziò ad essere sfruttato dall'industria cosmetica e negli anni '60 si produsse la prima crema autoabbronzante. Ora non devi più aspettare l'estate e trascorrere ore al sole per rendere la tua carnagione abbronzata e radiosa.

QUALI SONO I VANTAGGI DEI PRODOTTI AUTOABBRONZANTI?

Utilizzando prodotti autoabbronzanti, puoi avere la pelle abbronzata anche nei mesi freddi. Perché esporsi inutilmente al sole e ai raggi del sole dannosi se riesci a creare un look abbronzato usando una crema nel comfort di casa tua. Se si desidera mantenere la pelle abbronzata anche a fine estate si consiglia di utilizzare i prodotti autoabbronzanti anche dopo le vacanze. La tua pelle apparirà sana e radiosa.

Tre passi per una pelle abbronzata

1.  ESFOLIAZIONE

Preparare la pelle con l'aiuto di esfolianti o peeling, la rimozione delle cellule morte è il primo passo per una pelle abbronzata. Applicare uno scrub a grana grossa sulla pelle umida di tutto il corpo, massaggiare bene e risciacquare abbondantemente. Ciò eviterà l'aspetto irregolare dell'abbronzatura e le macchie scure sulla pelle.

 

2.  APPLICAZIONE DEL PRODOTTO AUTOABBRONZANTE

Applicare la crema, lozione o gel sul guanto speciale solitamente incluso nei prodotti. Applicalo sulla pelle completamente asciutta e pulita con movimenti circolari (piccoli e grandi) in senso orario e antiorario. Inizia dai piedi e spostati poi lungo il corpo. Presta estrema attenzione alla zona dei gomiti, delle ginocchia e delle caviglie, poiché la pelle è più ruvida e secca rispetto ad altre parti del corpo e può scurirsi di più. In queste aree è meglio applicare il prodotto autoabbronzante diluito con la nostra crema corpo preferita.

 

3.  CURA DELLA PELLE DOPO L'UTILIZZO

La pelle non si scurisce immediatamente, ma circa 10 ore dopo l'applicazione, quindi evita la doccia e le attività in cui potresti sudare. Indossa abiti larghi e ricorda che si potrebbero macchiare.

Il momento ideale per applicare i prodotti autoabbronzanti è la sera, prima di coricarsi. Affinché il risultato duri a lungo non usare esfolianti e non strofinare la pelle con l'asciugamano. Idrata la tua pelle con una lozione o una crema. Poiché la pelle si rinnova costantemente e ogni giorno "si sbarazza" delle cellule morte, l'aspetto abbronzato si attenua lentamente, quindi l'applicazione della crema deve essere ripetuta più volte.

COME RIMUOVERE I PRODOTTI AUTOABBRONZANTI?

Se non hai applicato con successo la crema autoabbronzante o non desideri più un aspetto abbronzato, puoi anche rimuovere il prodotto dalla pelle. Questo passaggio ti richiederà tempo ed energia.

Rimuovi le macchie più piccole con l'aiuto del succo di limone strofinato sulla pelle. Se desideri rimuovere l'effetto abbronzato da tutto il corpo dovrai eseguire varie esfoliazioni, preferibilmente dopo un bagno con qualche goccia di olio. Dopo il bagno, applica una crema o una lozione più corposa e nutriente e ripeti la procedura il giorno successivo.


Accedi

Password dimenticata? Ti inviamo una nuova password.
È la prima volta che accedi qui? Crea il tuo account.