Come prolungare la persistenza dei profumi?

22 2

Le fragranze sono un accessorio indispensabile per ogni donna e ogni uomo. Le fragranze rivelano la nostra personalità e sono parte integrante della nostra immagine . Desideri che una scia profumata ti segua per tutta la giornata, non solo nelle prime ore dopo l'applicazione? Dai un'occhiata ai nostri consigli su come prolungare la persistenza di un profumo e farlo durare più a lungo durante la giornata.

La durata della fragranza dipende principalmente dal pH della tua pelle. Sfortunatamente, non possiamo influenzare il pH (almeno non in larga misura), per questo motivo abbiamo preparato per te alcuni trucchi che ti faranno profumare per tutto il giorno.

CREA UNA BASE PER IL PROFUMO

Come nel make-up, le fragranze hanno bisogno di una base per poter durare più a lungo. Gli ingredienti profumati reagiscono meglio con la pelle ben idratata, ed evaporano più velocemente sulla pelle secca. Pertanto, prima di applicare la fragranza, si consiglia di utilizzare una lozione per il corpo (preferibilmente con la stessa frangranza del profumo che applicherete). Molti marchi rilasciano anche un'intera linea con lo stesso profumo, nei set troviamo gel doccia, lozione per il corpo, eau de toilette e/o eau de parfum. 
Un sottile strato di lozione copro o di vaselina legherà perfettamente la composizione chimica delle fragranze, mantenedo così la durata della fragranza stessa.
Gli uomini possono applicare un balsamo dopobarba, anche sulla zona del collo, prima di applicare il profumo.

DOVE APPLICARE IL PROFUMO?

La fragranza durerà più a lungo (allo stesso tempo si svilupperà meglio) se applicata nei punti più caldi del corpo. I punti migliori per l'applicazione sono dove la pelle è più sottile (collo, dietro le orecchie, all'interno del polso, dietro le ginocchia).

Gli amanti dei profumi consigliano di applicare i profumi in 4 punti strategici: dietro l'orecchio sinistro e destro, sulla parte anteriore e posteriore del collo. In questo modo sarai sempre circondato dal profumo.

IL MOMENTO GIUSTO PER APPLICARE IL PROFUMO

Il momento migliore è dopo la doccia e dopo aver idratato la pelle, ma prima di vestirsi.

NON SFREGARE!

Lo sfregamento provoca la rottura delle molecole nel profumo, motivo principale per cui l'odore del profumo svanisce presto.

CORRETTA CONSERVAZIONE DEI PROFUMI

Dove tieni tuoi profumi? In bagno sullo scaffale, in camera da letto nel cassetto? Una corretta conservazione è un altro fattore importante per una migliore durata della frangranza.

L'esposizione al sole e al calore può portare a un cambiamento degli ingredienti nella fragranza, il che significa un cambiamento nell'odore e nella persistenza. Pertanto, non conservare MAI le fragranze in bagno, essendo questo estremamente umido, o su uno scaffale dove splende il sole. Le fragranze si conservano al meglio in un cassetto o su uno scaffale buio, a temperatura ambiente (tra 12 ° C e 22 ° C).




Speriamo che con queste semplici regole possiate godervi il vostro profumo preferito ancora più a lungo.

Accedi

Password dimenticata? Ti inviamo una nuova password.
È la prima volta che accedi qui? Crea il tuo account.